Trasporti: Artusa, chiediamo stesse leggi per taxi e Ncc

13 Ott, 21Attualità, Auto, Azioni collettive, Bus, News

(AGI) – Roma, 13 Ottobre 2021

“Ringraziamo l’Onorevole Vincenza Bruno Bossio e altri della maggioranza che con due emendamenti distinti mirano a modificare il codice della strada al fine di parificare le sanzioni destinate a Taxi ed Ncc. A 40 anni dal varo della legge 21/92 è incomprensibile come si possono avere due comparti, normati nella stessa legge, con sanzioni così diverse tra loro dove, peraltro, tra i due litiganti il ​​terzo, l’abusivismo, gode e prospera. Speriamo che il parlamento vada fino in fondo questa volta. Da anni chiediamo una modifica di equità: stessa legge, stesse sanzioni”.

Così in una nota Francesco Artusa, presidente di Sistema Trasporti.

 

*Foto dal web

0 commenti

Invia un commento

Newsletter

Resta aggiornato sulle novità
dal settore NCC auto e bus

Le news in materia legislativa, fiscale e amministrativa che non puoi perderti per gestire al meglio la tua attività

Diventa Socio

Scopri i vantaggi esclusivi di essere Socio Tesserato Sistema Trasporti

Rappresentanza, informazione specializzata, servizi di consulenza e convenzioni per la tua attività NCC

Sostieni le nostre battaglie

Sei un dipendente NCC o hai a cuore i diritti degli operatori di questo settore?

Potrebbe anche interessarti:

Newsletter Sistema Trasporti

Inserisci il tuo indirizzo email per iscriverti alla Newsletter

Sei iscritto alla Newsletter!

Pin It on Pinterest