Salvini e Santachè a trasporti e turismo. Il nuovo governo: pericolo per gli NCC?

22 Ott, 22Attualità, Primo piano

Matteo Salvini e Daniela Santanchè i nuovi ministri scelti da Giorgia Meloni per infrastrutture e mobilità e turismo. Auspichiamo il confronto con i nuovi ministri per risolvere l’impasse in cui tutto il settore del noleggio con conducente auto e bus si trova a causa della carenza di mezzi e autisti.

Giorgia Meloni è ufficialmente la prima donna presidente del consiglio della storia repubblicana.
È stata formata la squadra di Governo e ciò che più rileva agli NCC sono sicuramente il Ministro delle infrastrutture e mobilità sostenibili, Matteo Salvini e la Ministra del turismo, Daniela Santanchè.

Il neo Ministro Salvini, come buona parte della Lega, da sempre si è dimostrato vicino ai tassisti, anche troppo. Però quello era il Salvini politico, capo di un partito. Ora è un Ministro della Repubblica e si appresta a giurare sulla Costituzione. Dovrà necessariamente dimostrare equilibrio e terzietà per essere all’altezza del compito che gli è stato affidato. Un ruolo importantissimo in un Paese a vocazione turistica per la quale infrastrutture e mobilità saranno un pilastro fondamentale indispensabile ad attenuare la crisi in arrivo. Noi lo monitoreremo con attenzione come abbiamo fatto coi suoi predecessori e siamo disponibili fin da subito a portare il nostro contributo di idee e proposte concrete, al fine di rendere più efficaci, sostenibili e complementari al turismo e al trasporto pubblico locale sia il comparto NCC che il Bus turistico.
La campagna elettorale si è conclusa e ora c’è un Governo che deve governare. Ci aspettiamo questo e non faremo alcuno sconto in caso contrario.

Sistema Trasporti ha proposto la creazione di un Ministero del turismo e della mobilità per quanto questi comparti siano interconnessi. Lavoreremo quindi perché questa coesione si realizzi nella sostanza.
Per questo auspichiamo di poter confrontarci anche con il Ministro Santanchè.

Turismo e mobilità hanno bisogno l’uno dell’altro e di camminare a braccetto.

Il borgo più bello del mondo resta fine a sé stesso se irraggiungibile. Servono quindi misure di concerto in grado di soddisfare la domanda di mobilità oggi elevatissima e spesso, purtroppo, inevasa a causa della carenza di mezzi e soprattutto di autisti.

Il nostro impegno sarà massimo, per dare voce ad oltre 40000 lavoratori.

Per il resto, il nostro augurio alla Presidente Meloni di buon lavoro di cui l’Italia ha gran bisogno.

 

Francesco Artusa

Presidente Sistema Trasporti

Newsletter

Resta aggiornato sulle novità
dal settore NCC auto e bus

Le news in materia legislativa, fiscale e amministrativa che non puoi perderti per gestire al meglio la tua attività

Diventa Socio

Scopri i vantaggi esclusivi di essere Socio Tesserato Sistema Trasporti

Rappresentanza, informazione specializzata, servizi di consulenza e convenzioni per la tua attività NCC

Sostieni le nostre battaglie

Sei un dipendente NCC o hai a cuore i diritti degli operatori di questo settore?

Potrebbe anche interessarti:

Newsletter Sistema Trasporti

Inserisci il tuo indirizzo email per iscriverti alla Newsletter

Sei iscritto alla Newsletter!

Pin It on Pinterest